PORTO CESAREO: LA PERLA SALENTINA CHE NON TEME RIVALI

Buongiorno Vacabondi!

Oggi voglio portarvi in una terra che adoro e che amo più di ogni altra parte d’Italia: il Salento. Come saprete il Salento è immenso e si estende dall’asse Brindisi- Taranto fino a Santa Maria di Leuca, dove troviamo in punto più basso d’Italia (Punta Ristola)

La cucina salentina è caratterizzata da numerosi piatti tipici, soprattutto a base di verdure e pesce, ed è accompagnata da famosi e pregiati vini DOC come il Primitivo di Manduria o il Negroamaro.

Grazie alle sue grandi spiagge di sabbia fine è molto indicata per i bambini e per tutti coloro che vogliono vivere una vacanza all’insegna del relax.

In particolar modo oggi vi racconterò di una piccola cittadina che amo e che mi è rimasta nel cuore: Porto Cesareo, considerata la perla dello Ionio.

Cittadina molto frequentata ma allo stesso tempo molto tranquilla, si differenzia per esempio da una Gallipoli maggiormente caotica e sicuramente meno adatta alle famiglie.

La qualità evidente di Porto Cesareo è il suo mare cristallino, di un celeste che a guardarlo quasi fa male agli occhi. I vostri figli potranno giocare tranquillamente a riva grazie alle sue acque basse.

Potremmo dire che questa cittadina paradisiaca sia il punto di raccordo di tutte le più belle città salentine in quanto dista soli 23 km da Lecce (meravigliosa!!) e pochi km da  Otranto, Gallipoli, Ugento, Porto Selvaggio, Santa Maria di Leuca e Santa Cesarea Terme, tutti luoghi fantastici!

Sicuramente da consigliare sono le spiagge di Punta Grossa e di Punta Prosciutto, davvero paradisiache e adatte a tutti!

Il consiglio che posso darvi è o di alloggiare in un villaggio che si trova a pochi metri dalla spiaggia oppure di immergervi nella natura delle masserie dove sarete circondavi da uliveti.

Posso indicarvi la meravigliosa Masseria Panareo, che si trova ad Otranto. Ha una bellissima piscina dove potrete far giocare i vostri bimbi. È  immersa in una natura incontaminata ma allo stesso tempo ha una meravigliosa vista sul mare.

Se la mattina non sapete dove andare a fare colazione è d’obbligo fare tappa da “Dolci Tramonti”. Farete colazione vista mare e con dei pasticciotti superlativi. Memorabile anche il cornetto con la crema! Qui potrete anche degustare un meraviglioso e massiccio apericena!

Tanti anni fa feci un’escursione da Santa Maria di Leuca che ancora oggi ricordo con emozione: avete la possibilità di noleggiare un’imbarcazione che vi porterà a visitare le numerose calette e grotte che si estendono sia sulla costa ionica che su quella adriatica. Che emozione poter fare il bagno in mare aperto e sentire le correnti calde e fredde…!

Che dire cari Vacabondi…ovunque andrete in Salento troverete la risposta a tutte le vostre esigenze.

Avrete la possibilità (in un’unica vacanza) di far conoscere ai vostri figli la bellezza della natura che incontra la maestosità delle acque splendenti salentine. Avrete la possibilità di gustare ottimi piatti e di fare escursioni che vi rimarranno nel cuore.

Non vi resta che pianificare il prossimo viaggio e partire alla volta de lu sole, lu mare, lu ientu e godervi i meravigliosi tramonti salentini!

Rispondi